La stagione si è conclusa per la OM.M.-Melania-Faleria a Torano Nuovo con il sesto posto di Celani e l’ottavo per D’Ascenzo a “Lu Callarò”.

MONTEGIORGIO –


La stagione ciclistica su strada della O.M.M.-Melania-Faleria si è chiusa a Torano Nuovo nella 29° Edizione del “Lu Callarò” la classica di fine stagione riservata ai Professionisti, Dilettanti, Juniores e Amatori. Quella andata in scena quest’anno è stata una gara davvero molto bella e combattuta che ha visto al via ben 150 corridori. Cronaca - Subito al secondo giro i migliori rimanevano davanti e si formava un gruppo di circa 30 unità. Successivamente, il gruppetto di testa si scremava e davanti si formava un drappello di 12 unità e tra questi anche i portacolori della O.M.M.-Melania-Faleria, Emidio Celani e Wladimiro D’Ascenzo. Nel tratto di discesa, si verificava una caduta che tra gli altri coinvolgeva Cini, Radice e Marsili. Al comando rimaneva solitario il corridore della VPM P.S.Elpidio-Monte Urano Alessandro Frangioni che andava a vincere a braccia alzate. La volata dei battuti premiava Luca Fioretti davanti a Manuel Fedele. Emidio Celani chiudeva con un ottimo 6° posto assoluto, Wladimiro D’Ascenzo giungeva in ottava posizione. Dunque il 2019 in casa della O.M.M.-Melania-Faleria si è chiuso nel migliore dei modi visto che sono arrivate 25 vittorie assolute e tante altre di categoria. La società del Presidente Fabrizio Petritoli sta già programmando il 2020, un anno che porterà tante novità.


Chiudi
 
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

RICEVERAI PER PRIMO LE ULTIME NOTIZIE DEL NOSTRO TEAM,
CONOSCI GLI EVENTI, LA SOCIETÀ, I NOSTRI ATLETI E LE LORO IMPRESE

OK, la mia mail é: